Dentista Milano – Via San Pietro all’Orto, 3

Faccette dentali in ceramica

Nuove tecniche per la realizzazione delle faccette in ceramica: preparazione precisa e non, o minimamente invasiva.

Il successo clinico delle faccette in ceramica integrale dipende dalla selezione dei materiali, dalle procedure di cementazione, dai processi di laboratorio controllati e dalla conservazione dello smalto. La conservazione dello smalto è la fase più critica perché ridurre in modo eccessivo lo smalto dai denti implica l’esposizione della dentina, riducendo l’adesione tra la faccetta ed il dente, causando di conseguenza la diminuzione del successo clinico a lungo termine. La tecnica di preparazione guidata minima dello smalto è basata su una pianificazione accurata del trattamento, sviluppata tra il medico ed il laboratorio odontotecnico, massimizzando la conservazione dello smalto, un elemento importante per ottenere il successo clinico.

Le faccette in ceramica integrale in laminato sono un’opzione di trattamento prevedibile per restauri estetici anteriori. Una volta attaccate allo smalto, le faccette in ceramica integrale offrono risultati stabili a lungo termine. Associando i laboratori moderni, che utilizzano queste innovative tecniche con un rigoroso protocollo clinico, si possono ottenere faccette in ceramica integrale molto sottili che implicano la possibilità di fornire al paziente un trattamento all’avanguardia ed estremamente conservativo e dalla minima perdita di tessuto dentale.

L’ultimo concetto di trattamento con le faccette in ceramica integrale offre restauri di alta qualità con la preparazione minima del dente. Questa tecnologia può essere utilizzata per i casi in cui sono indicate le faccette in ceramica e nel caso in cui i dei denti non presentano un’alterazione grave del colore. Il materiale utilizzato in questi casi è il di silicato di litio, esso offre ottimi risultati estetici ed adesivi. Questo materiale presenta una resistenza circa cinque volte più alta rispetto alla resistenza della porcellana feldspatica tradizionale. Il rischio di frattura è estremamente basso. Essi sono adatti per la fabbricazione di faccette in ceramica laminate con un minimo di preparazione dello smalto.

Nella fase clinica non viene effettuata alcuna preparazione (limatura) del dente prima di ricevere dal laboratorio una guida estremamente precisa e personalizzata che permette al dentista di procedere alla limatura minima. Utilizzando questa guida,il medico è in grado di eliminare solo le zone assolutamente necessarie per creare lo spazio adeguato per la ceramica.

Questa tecnica di preparazione guidata abbinata all’utilizzo delle ceramiche dentali di ultima generazione resta il metodo più sicuro per ottenere dei risultati eccellenti con le faccette in ceramica integrale minimamente invasive.

×

Dr. Ciobanu

In genere risponde entro un'ora

Tornerò presto

Ciao a tutti 👋
Sono il tuo medico Adina. Come posso aiutarti?
Contatta la Dr. Ciobanu:
chat