Dentista Milano – Via San Pietro all’Orto, 3

Consigli per i pazienti in cura con apparecchio ortodontico fisso linguale e vestibolare

1. Gli apparecchi ortodontici fissi non provocano di per sé carie ai denti ma, rendendo più difficile e laborioso lo spazzolamento, favoriscono il deposito di placca batterica che può determinare l’insorgenza di macchie, di lesioni cariose o di infiammazione gengivale. E’ fondamentale, quindi, mantenere sempre un’ottima igiene orale: il corretto spazzolamento e l’utilizzo dello scovolino e/o del filo interdentale dopo ogni pasto eliminano completamente questo rischio. Si ricorda che se il paziente non segue scrupolosamente il nostro programma di prevenzione ed igiene potremmo essere costretti, nostro malgrado, ad interrompere il trattamento in corso.

2. Dopo l’applicazione dell’apparecchio si potranno manifestare:
– Fastidio dovuto all’ingombro, che si risolverà nel giro di pochi giorni;
– Indolenzimento a carico dei denti sottoposti alla forza ortodontica. Questa sensazione è molto variabile e soggettiva; mediamente si avverte solo durante la masticazione, in alcuni casi potrebbe apparire spontaneamente. Si risolve nel giro di circa 48-72 ore;
– Irritazioni o piccole vesciche sulle guance e labbra, nel caso dell’apparecchio ortodontico linguale sulla lingua, che si risolveranno man mano che la vostra bocca si abituerà all’apparecchio. Può essere utile l’applicazione di una cera apposita sugli attacchi in corrispondenza delle parti irritate in modo da creare una protezione.

3. L’apparecchio, essendo incollato sui denti, richiede attenzione e cura. Evitate quindi cibi duri e croccanti, come pane duro e mele , è raccomandabile spezzettare prima di mordere direttamente sul cibo oppure cibi appiccicosi (compresi i chewing gum) che rompono le apparecchiature e spuntini fuori pasto ( se non seguiti da una scrupolosa igiene). Evitate di masticare penne e matite che conseguono con la rottura degli attacchi.

Mantenere sempre un’ottima igiene orale

RICORDATE CHE RIPETUTE ROTTURE DELL’APPARECCHIO ALLUNGANO I TEMPI DI CURA. PER UN FAVOREVOLE SVOLGIMENTO E SUCCESSO DELLA TERAPIA ORTODONTICA VI CONSIGLIAMO DI COLLABORARE CON L’ORTODONZISTA ASCOLTANDO I CONSIGLI E LE RACCOMANDAZIONI FORNITE AL MOMENTO DELL’INIZIO DELLA TERAPIA.

×

Dr. Ciobanu

In genere risponde entro un'ora

Tornerò presto

Ciao a tutti 👋
Sono il tuo medico Adina. Come posso aiutarti?
Contatta la Dr. Ciobanu:
chat