Dentista Milano – Via San Pietro all’Orto, 3

Qual è la differenza tra gli attacchi linguali invisibili (Incognito, Win, 2D) e le mascherine Invisalign?

L’apparecchio Linguale invisibile – Incognito, Win o 2D – è indicato per il trattamento di

qualsiasi problema ortodontico, anche delle malocclusioni più gravi.

E’ composto da un insieme di attacchi personalizzati che si adattano in maniera ottimale alla superfcie interna di qualsiasi tipologia

di denti, quindi risulta invisibili dall’esterno.

Gli archi ortodontici ndividualizzati, fabbricati con la più avanzata tecnologia robotica CAD CAM, una volta inseriti negli attacchi

procedono allo spostamento graduale dei denti nella posizione ideale.

Vi sono infatti un numero discreto di archi che mano a mano con l’avanzamento della terapia vengono sostituiti dall’arco successivo,

(di spessore e di forma differente rispetto al precedente) che si avvicina alla forma dell’arcata e alla posizione (in ogni dimensione

dello spazio) ideali.

Le visite costanti dal dentista sono l’unico impegno che va preso da parte del paziente: l’apparecchio lavorerà in bocca mediante

l’arco e gli attacchi che lo sorreggono.

 

Allineatori Ortodontici Invisibili

 

Gli allineatori  ortodontici invisibili rappresentano un’alternativa valida ai tradizionali apparecchi

ortodontici e sono concepiti per guidare i denti nella posizione corretta. C’è una vasta gamma di allineatori sul mercato disponibili da

scegliere per il vostro trattamento ( Invisalign, Invisalign Teen , Invisalign Lite, Allin etc…).

 

Come gli attacchi, gli allineatori ortodontici invisibili usano una forza graduale per controllare il movimento dentale, ma senza l’uso di

attacchi fissi in metallo e di archi metallici. Sono fatti di  una forte plastica speciale che viene fabbricata su misura a seconda

della forma dei denti e delle arcate.

La loro realizzazione è basata sulla tecnica avanzata mediante Sofware Clin-Check, in grado di simulare nel modo più preciso

possibile quelli che saranno gli spostamenti dei denti fino al raggiungimento finale del risultato.

 

Ne esce una serie di mascherine in plastica trasparente, ciascuna avente il ruolo di spostare mano a mano nella posizione il dente

fino a raggiungimento del risultato.

Le mascherine ortodontiche invisibili vengono indossate almeno 20 ore al giorno per poter ottenere la massima efficacia. Ogni

mascherina viene mantenuta per 2/3 settimane prima di esser sostituita dalla successiva mascherina.

La disponibilità del paziente per ottenere i risultati sperati è fondamentale ed indispensabile, il cambio delle mascherine ed il numero

di ore indicate della terapia vanno portate avanti con impegno, costanza e responsabilità.

Spesse volte la terapia ortodontica Invisalign comporta l’applicazione di “bottoni – attacchi estetici in

composito” sulla superficie del dente in modo tale che con l’inserimento delle mascherine nelle arcate i

denti vengano guidati al meglio, riuscendo a raggiungere la posizione desiderata.

Per mantenere il risultato ottenuto da entrambe le terapie ortodontiche è importante sapere che è obbligatoria la contenzione

(mantenimento).

Uno degli step fondamentali della terapia ortodontica è rappresentata dalla contenzione (mantenimento) dopo che l’apparecchio ortodontico

viene tolto dai denti. Solo così si può garantire che il sorriso perfetto ed il morso corretto vengano mantenuti nel tempo.

E’ fondamentale essere a conoscenza del fatto che indipendentemente dal tipo di terapia ortodontica al quale si è sottoposti (fissa o mobile – Invisalign), alla fine di essa è obbligatorio terminare con la procedura di contenzione.

×

Dr. Ciobanu

In genere risponde entro un'ora

Tornerò presto

Ciao a tutti 👋
Sono il tuo medico Adina. Come posso aiutarti?
Contatta la Dr. Ciobanu:
chat