Dentista Milano РVia San Pietro all’Orto, 3

Visita Odontoiatrica Cose da Sapere

In cosa consiste  la prima visita odontoiatrica?


Generalmente si prende appuntamento tramite ¬†una telefonata da parte del paziente, ¬†o al pi√Ļ, di questi tempi, pu√≤ essere effettuato anche tramite mail.
Di solito durante la telefonata possono essere formulate domande riguardanti informazioni generiche sullo Studio  oppure  riportare la descrizione di un eventuale problema  verificato presso studi precedenti.
E’ importante informarsi in anticipo la durata della prima seduta nonché i costi che essa comporta.
La seduta andrebbe pianificata secondo  le tue disponibilità in un momento che risulta a te  tranquillo della giornata.

 

Clicca qui per prenotare una visita odontoiatrica senza impegni

 

Porta un amico!

Potrebbe essere utile ¬†portare un amico al ¬†primo appuntamento, ¬†che possa aiutarti ad essere pi√Ļ tranquillo. Portare un amico non √® un problema!

Durante il primo appuntamento, è necessario esprimere le vostre paure e preoccupazioni.

Se non vi trovate a vostro agio nell’esprimere eventuali domande o chiarimenti è possibile mettere per iscritto quanto da dichiarare. Scrivete le vostre paure.  
√ą quindi possibile trasmettere queste informazioni scritte, sia su un foglio di carta, o via e-mail.

 

Visita Odontoiatrica: tutti i passaggi

Di solito durante la prima visita odontoiatrica  vengono effettuati i seguenti passaggi:

Eliminare  il dolore  (se necessario)
Pulizia / prevenzione
Pulizia profonda (se necessario)
Otturazioni / restauri (se necessario)
Rimozione dei denti (se necessario).

Cosa succede durante una visita odontoiatrica?
In primo luogo, è importante trovare un dentista con  il quale ci  si sente a proprio agio. Una volta che hai trovato un dentista che ti piace, il prossimo passo è quello di pianificare un check-up  generico .
Verrà compilato un  questionario riguardante il vostro attuale stato di salute generale. Nelle visite successive, se il vostro stato di salute è cambiato, assicurarsi di aggiornare il medico.
La maggior parte delle visite dentistiche consistono in controlli  (idealmente ogni sei mesi) che vi aiuteranno a mantenere i denti  puliti per  prevenire i problemi che possono essere dolorosi o in via di sviluppo.

I controlli possono includere  anche una pulizia completa. Utilizzando strumenti speciali  si effettua  la rimozione della placca batterica  e degli accumuli di  tartaro  che  possono  causare malattie gengivali, carie, alito cattivo e altri problemi. Il dentista o l’ igienista possono anche lucidare i vostri denti.

Un esame completo
Il dentista esegue un esame approfondito dei denti, delle gengive e della  bocca, per rilevare eventuali segni di malattia o altri problemi. Il suo obiettivo è quello di aiutare a mantenere la vostra buona salute orale ed  evitare lo sviluppo di patologie.

Raggi X

A seconda della vostra età, i rischi di malattia e dei sintomi, il dentista può richiedere una radiografia. Essa  può diagnosticare varie patologie:

danni a mascelle, denti inclusi, ascessi, cisti o tumori, e la decadenza tra i denti. Uno studio dentistico moderno utilizza macchine che emettono praticamente una bassa quantit√† di ¬†radiazioni – non pi√Ļ di quanto si potrebbe ricevere da un giorno al sole o un week-end a guardare la TV.
In caso di gravidanza  informare il dentista (si effettuano solo in situazioni di emergenza)!
Il dentista può chiedere una radiografia panoramica per avere  una visione completa della mascella superiore e inferiore in una singola immagine, aiutando  a capire il morso e il rapporto tra i diversi denti.

Impronta dentale

In alcuni casi è necessario prendere delle impronte dentali di una o entrambe le arcate per produrre una replica dei denti e il tessuto orale. Questo può aiutare il dentista  valutare il vostro morso, fare un bite o delle mascherine di sbiancamento.

Le impronte vengono prese  con un materiale morbido, simile alla gelatina, dopo alcuni minuti, esse vengono rimosse dalla bocca  e utilizzate per creare un modello in gesso della bocca. Si potrebbe anche registrare il vostro morso per un’approfondita valutazione del morso.



Qual è la frequenza tra una visita ed un’altra?
Se i denti e le gengive sono sane, probabilmente non sarà necessario tornare prima di  tre o sei mesi. Se è necessario un ulteriore trattamento :
effettuare un’otturazione , rimuovere un dente , o riparare una corona rotta Рsi dovrebbe prendere un appuntamento prima di lasciare lo studio.
E non dimenticate di porre tutte le domande per ottenere le risposte necessarie!


Che cosa ci si può aspettare durante la prima visita?

Una valutazione della la vostra salute generale e l’igiene oraleUna valutazione delle eventuali ¬†carie, problemi gengiali o malattie dell‚Äôosso

Una valutazione del bisogno di restauro dei denti o la sostituzione dei denti

Un  controllare il morso

La rimozione dell’ eventuali macchie o dei  depositi sui denti

Le dimostrazioni delle tecniche di pulizia adeguate per i vostri denti o dentiere

La valutazione del vostro bisogno di fluoro

Le eventuali  radiografie o, se necessario, fare altre procedure diagnostiche.

Durante la prima visita informate  sugli eventuali problemi di salute che avete o farmaci che state prendendo, per essere informati  di come potrebbero influenzare la salute orale. Se hai il diabete, per esempio aumenta il rischio di malattie gengivali. Qualsiasi farmaco  che abbassa il flusso salivario ( bocca asciutta ) può aumentare il rischio di carie.

Gli esami dentali potrebbero anche includere la consulenza sulla dieta e fattori di stile di vita che possono influenzare la salute orale.

√ó

Dr. Ciobanu

In genere risponde entro un'ora

Tornerò presto

Ciao a tutti ūüĎč
Sono il tuo medico Adina. Come posso aiutarti?
Contatta la Dr. Ciobanu:
chat